iscrizionenewslettergif
Politica

Mozzo: l’Udc protesta con le mutande e si becca una multa dai vigili

Di Redazione9 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le mutande appese per protesta

Le mutande appese per protesta (courtesy http://udcmozzo.splinder.com/)

MOZZO — L’Udc protesta contro la giunta leghista appendendo mutande e i vigili urbani multano il partito. E’ accaduto a Mozzo dove l’installazione inscenata contro la giunta del sindaco Silvio Peroni – accusato di aver “lasciato in mutande” le famiglie con le sue scelte – è finita in un verbale della polizia municipale.

Il Comune aveva autorizzato un gazebo e non altre forme di protesta così plateali. Dunque è scattata la sanzione. L’Udc, prima a pensato a un ricorso. Poi, sul proprio blog (dal quale sono tratte queste immagini) ha annunciato di aver rinunciato al giudice di pace per evitare il pagamento dei 41 euro “introdotti dalla Finanziaria della Lega per impedire di protestare”.

Tremaglia polemico: non devo spiegazioni al signor Macconi

Mirko Tremaglia BERGAMO -- "Io non devo spiegare me stesso e quello che ho fatto in questi ...

Valcalepio: torte in faccia ai politici alla festa del Pdl

Una precedente torta in faccia, a Clemente Mastella BERGAMO -- Il titolo dice già tutto: "I politici del Pdl ci mettono la faccia". ...