iscrizionenewslettergif
Politica

Tremaglia polemico: non devo spiegazioni al signor Macconi

Di Redazione8 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mirko Tremaglia

Mirko Tremaglia

BERGAMO — “Io non devo spiegare me stesso e quello che ho fatto in questi decenni al signor Macconi. Io ero contrario alla fusione nel Pdl. Restare con Fini significa compiere un’operazione di di grande respiro per la ricostruzione del partito. E mi permette di combattere la mia battaglia contro la partitocrazia”. E’ la risposta secca di Mirko Tremaglia al coordinatore del Pdl Pietro Macconi che ieri, durante una conferenza stampa convocata per spiegare la posizione degli ex An nei confronti di Fini aveva detto di non comprendere le scelte dello storico esponente della destra, che si è schierato con il presidente della Camera.

Nelle dichiarazioni riportate dal quotidiano online Il Tempo.it, Tremaglia non ha evitato la polemica: “Vedo troppe cose che non mi piacciono, vedo trattare gli immigrati come delinquenti e vedo troppa corruzione, cose che Berlusconi conosce bene. E che bisogna combattere nel nome dell’italianità”.

Giorgio Jannone si sposa: Berlusconi fra i testimoni?

Giorgio Jannone (seduto) con l'altro parlamentare bergamasco Gregorio Fontana BERGAMO -- Nozze in vista per Giorgio Jannone. Il deputato bergamasco del Pdl si sposerà ...

Mozzo: l’Udc protesta con le mutande e si becca una multa dai vigili

Le mutande appese per protesta MOZZO -- L'Udc protesta contro la giunta leghista appendendo mutande e i vigili urbani multano ...