iscrizionenewslettergif
Bergamo

Schianto contro un palo: motociclista muore in via Statuto

Di Redazione7 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La corsa dell'ambulanza

La corsa dell'ambulanza

CENTRO CITTA’ — Drammatico incidente nella notte di domenica in via Statuto. Un motociclista di 31 anni è morto dopo essere finito con il suo scooter Suzuki Burgman contro un palo della segnaletica.

Roberto Borsetti, questo il nome della vittima, aveva 31 anni. Era originario di Ragusa ma risiedeva a Mariano di Dalmine. Lavorava alla Tenaris Dalmine come operaio, era sposato e aveva due figli piccoli. Domenica sera, poco prima della mezzanotte, stava percorrendo via Statuto. Arrivato in via Costituzione, ha perso il controllo della moto in curva. La due ruote è scivolata e ha colpito un cordolo. L’uomo è stato sbalzato dalla sella ed è finito contro un palo.

Inutile la corsa dell’ambulanza del 118. All’arrivo dei medici l’uomo era giù deceduto. Dai primi accertamenti della polizia locale pare che il motociclista sia morto sul colpo. In attesa delle esequie, la salma è stata portata al cimitero monumentale di Bergamo.

Via Correnti, auto centra un albero: gravi tre giovani

L'ambulanza BERGAMO -- Tre giovani in prognosi riservata, uno dei quali in pericolo di vita. E' ...

Telefonate minatorie al 113: quel primario dei Riuniti verrà ucciso

L'ospedale di Largo Barozzi SANTA LUCIA -- E' stata una mezz'ora di tensione quella vissuta ieri da Luigi Frigerio, ...