iscrizionenewslettergif
Sebino

Picchia la fidanzata e aggredisce i carabinieri: denunciato

Di Redazione7 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

CASTELLI CALEPIO — Prima ha picchiato la fidanzata, poi ha minacciato i carabinieri. Il tutto mentre guidava senza patente. Raffica di denunce per un bergamasco di 27 anni intercettato l’altra sera dai carabinieri nella zona di Castelli Calepio.

L’uomo, senza accorgersi, si fermato con l’auto a poca distanza da una pattuglia dei militari. Questi l’hanno visto scendere dalla vettura, aprire la portiere dal lato passeggero e cominciare a picchiare la ragazza che era seduta accanto a lui. A questo punto i carabinieri sono intervenuti, e come risposta sono stati minacciati e insultati dal giovane, che è stato quindi denunciato per resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale.

Si è poi scoperto che il violento guidava con la patente revocata, e quindi è stato denunciato anche per guida senza patente.

Niente autopsia per la bimba annegata nel Lago d’Iseo

Il Lago d'Iseo BERGAMO -- Non sarà eseguita alcuna autopsia della bimba di otto anni morta dopo essere ...

Cade con lo scooter: giovane rischia di restare paralizzato

L'elicottero del 118 CASTRO -- Drammatico incidente stradale ieri pomeriggio a Castro. Un ragazzo bergamasco di 24 anni ...