iscrizionenewslettergif
Valseriana

Giovane di Nembro muore nel sonno

Di Redazione6 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Inutile la corsa dell'ambulanza

Inutile la corsa dell'ambulanza

NEMBRO — Un giovane di 22 anni è stato trovato morto nel sonno nella camera dalla sua abitazione di Nembro. Dalle prime indagini pare si sia trattato di un malore improvviso, ma sul suo decesso la procura di Bergamo ha disposto un’autopsia per stabilire le esatte cause della morte.

Luca Piffari, questo il nome della vittima, era un giovane fabbro. Tornato venerdì sera dalle vacanze al mare con la fidanzata, ha trascorso una serata tranquilla con gli amici in un bar dell’hinterland, mangiando patatine fritte. Il giovane è rientrato a casa alle tre. I genitori l’hanno trovato morto sabato intorno alle 14.

Lo avevano lasciato riposare in camera sua pensando che fosse stanco. Ma quando la madre è entrata in stanza per svegliarlo, ha scoperto il dramma. Inutile la corsa dei soccorritori del 118. L’ipotesi più accreditata è che il 22enne sia morto nel sonno per un malore improvviso. La salma è stata trasportata agli Ospedali Riuniti, in attesa dell’esame, che avrò luogo martedì.

Maroni contestato dagli ultras ad Alzano: auto in fiamme, 5 i fermati (fotogallery)

Macchine incendiate ad Alzano (foto repertorio) ALZANO LOMBARDO – Momenti di grande tensione alla “Berghem Fest” di Alzano Lombardo. Nella serata ...

Ciclista investe una donna: ricoverata in gravi condizioni

L'ambulanza VILLA D'OGNA -- Drammatico incidente a Villa d'Ogna, sulla strada che collega il paese con ...