iscrizionenewslettergif
Sport

Anche Ruopolo è soddisfatto: Atalanta migliorata

Di Redazione6 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Francesco Ruopolo

Francesco Ruopolo

ZINGONIA – In campo, non se l’aspettava nessuno. Neppure il diretto interessato, per la verità, pensava ad una chance così importante. Eppure Francesco Ruopolo contro il Frosinone è partito titolare e ha convinto: muscoli, gomiti e protezione della palla le conoscevamo già, aperture di tacco e assist in verticale invece sono stati una piacevole sorpresa.

Il giorno dopo lo 0-0 contro i ciociari, è proprio il numero 28 nerazzurro ad analizzare la contesa e il suo parere è in linea con quanto avevano già espresso Doni e Colantuono a caldo.

“Credo che l’Atalanta abbia fornito una prestazione migliore rispetto a Vicenza e Varese. Nella prima giornata eravamo tesi, settimana scorsa c’era un gran vento e nonostante un terreno davvero pessimo ci siamo mossi bene”. Chiaro, conciso e diretto il “Ciccio” nerazzurro. O meglio, ex Ciccio. Perché? E’ lo stesso giocatore a spiegarlo e quel dettaglio sfuggito ai più viene subito confermato.

“Durante l’estate mi sono messo a dieta – racconta il casertano – riuscendo ad eliminare qualcosa a livello di grasso: oggi il mio peso è lo stesso del passato ma la maggior massa muscolare mi permette di lavorare di più e meglio. Cerco di farlo tutti i giorni, la possibilità che mi ha dato Colantuono è importante e dimostra che io devo impegnarmi sempre al massimo per dare all’allenatore quello che chiede. Sono contento della mia prova, non potevo reggere novanta minuti perché ho un fisico che ha bisogno di tempo per entrare in condizione ma credo di aver fatto bene”.

L’ultimo pensiero di Ruopolo è per l’Albinoleffe, i vecchi compagni sono sul fondo della graduatoria e lui è dispiaciuto. “Mi vedo ancora con i vecchi compagni almeno una volta la settimana, non mi rende felice vedere la squadra all’ultimo posto ma come ogni anno servirà del tempo per organizzarsi e sono sicuro che alla fine riusciranno di nuovo a strappare la salvezza”.

Fabio Gennari

Percassi: prestazione positiva su un campo di patate

Antonio Percassi BERGAMO – Anche lui, ha visto dei progressi. Non sono arrivati i tre punti, però ...

Colantuono: l’Atalanta gioca, sono le occasioni a dimostrarlo

Stefano Colantuono ZINGONIA – Stefano Colantuono difende i suoi giocatori. Le sue scelte. La prestazione dell’Atalanta contro ...