iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Pescatore trova una bomba a mano nel Brembo

Di Redazione2 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Brembo

Il Brembo

ALMENNO SAN SALVATORE — Quando l’ha vista non credeva ai suoi occhi. Invece di un innocuo pesciolino, dal retino da pescatore ha intravisto una bomba a mano, del tipo ad ananas. E’ accaduto martedì pomeriggio, a un uomo appassionato di pesca di Villa d’Alme.

L’ordigno si trovava nell’acqua, poco distante alla riva del Brembo, sotto il ponte che unisce Almenno San Salvatore con Villa. Ovviamente l’uomo ha subito dato l’allarme ai carabinieri che, a loro volta, hanno informato la Prefettura di Bergamo.

La zona è stata subito transennata dalla polizia locale. Sul posto sono arrivati anche sindaci e comandanti delle stazioni dei Carabinieri dei due paesi per un sopralluogo. Da una prima analisi pare che si tratti di un reperto bellico della Seconda Guerra Mondiale.

Intanto, divieto d’accesso alla riva per una cinquantina di metri in tutte le direzioni, divieto di pesca e balneazione, in attesa che nei prossimi giorni arrivino gli artificieri da Milano per provvedere al disinnesco dell’ordigno.

Ryanair: in arrivo doppio volo giornaliero per Barcellona

Un aereo della Ryanair in decollo ORIO AL SERIO -- La compagnia aerea irlandese Ryanair ha deciso un ulteriore ampliamento della ...

Incendio in una cascina: a fuoco quintali di letame

I pompieri STEZZANO -- Prima ancora che con le fiamme, hanno dovuto combattere contro la tremenda puzza. ...