iscrizionenewslettergif
Valle Imagna

Cade in una scarpata di 40 metri: 80enne salvato dal vigile

Di Redazione2 settembre 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Rota Imagna

Rota Imagna

ROTA IMAGNA — Se l’è cavata con un grande spavento e diverse contusioni, ma non è in pericolo di vita il turista di 80 anni chi ieri pomeriggio è precipitato in una scarpata di 40 metri nella zona di Rota Imagna.

L’uomo, un villeggiante di Milano, stava camminando lungo la via Ca’ Barucco, nella zona in cui abita, quando si è avvicinato troppo al ciglio della strada per recuperare un fazzoletto caduto. Il poveretto nel chinarsi ha perso l’equilibrio ed è caduto lungo il dirupo senza possibilità di fermarsi. A rallentare la sua corsa, per fortuna, sono stati una serie di rovi in cui l’uomo è finito.

Impossibilitato a muoversi, il malcapitato, quasi invisibile là sotto, ha chiamato aiuto. Dopo quasi un’ora, una vicina di casa ha udito le urla ed ha chiamato il Comune. Il comandante della polizia locale Luigi Mazzucotelli si è precipitato sul posto. E, dopo aver trovato una corda, è sceso nella scarpata per portare aiuto all’ottantenne. Piano piano l’ha portato in salvo.

Tentato omicidio di Burligo: ritrovata la pistola inceppata con due colpi

La pistola nelle mani della scientifica PALAZZAGO -- I carabinieri hanno ritrovato stamattina in un dirupo della zona di Burligo la ...

Vuole la morte del socio: imprenditore assolda 3 killer

I carabinieri in azione SANT'OMOBONO -- Quattro persone sono state arrestate dai Carabinieri di Zogno con l'accusa di tentato ...