iscrizionenewslettergif
Politica

Bandera replica a Paganoni: i giochi del parco Locatelli sono già stati riparati

Di Redazione31 agosto 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'assessore all'Ambiente Massimo Bandera

L'assessore all'Ambiente Massimo Bandera

BERGAMO — “In riferimento alla segnalazione relativa ai giochi rotti nel parco di via Locatelli mi sento in dovere di rispondere e replicare alle affermazioni contenute. Prima di tutto dalle informazioni che sono in mio possesso il gioco in questione è stato riparato già questa mattina, solo dopo pochi giorni dal momento in cui è stato segnalato il guasto”. Lo precisa l’assessore comunale all’Ambiente Massimo Bandera in una nota inviata al nostro giornale.

“La cooperativa che ha in gestione la custodia del parco – continua Bandera – ha dichiarato al sottoscritto che il custode ha provveduto da subito a interdire il gioco attraverso la nastratura dello stesso, in quanto rientra nei loro compiti gestionali. Tale operazione, a detta sempre della cooperativa, è stata ripetuta in quanto la nastratura è stata più volte rimossa. Ciò premesso, colgo l’occasione attraverso questa doverosa replica, per sottolineare che la nostra Amministrazione ha incrementato da subito e in maniera significativa gli investimenti nei parchi per metterli in sicurezza e sostituire le numerose attrezzature ludiche fatiscenti”.

LEGGI ANCHE
La segnalazione: giochi pericolosi al Parco Locatelli

Caccia in deroga: la Lega presenta progetto di legge

Il Pirellone MILANO -- Il gruppo consiliare della Lega Nord e il consigliere del Pdl Carlo Saffioti ...

Centrosinistra all’attacco: giochi rotti o pericolosi in almeno 4 parchi (foto)

Uno dei giochi danneggiati e pericolosi per i bimbi BERGAMO -- Normalmente in politica (specialmente quella relativa all'amministrazione di una città) l'opposizione ha due ...