iscrizionenewslettergif
Bergamo

Via Crescenzi: piromani danno fuoco allo studio di un ingegnere

Di Redazione30 agosto 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I pompieri

I pompieri

CONCA FIORITA — Un incendio doloso è stato appiccato nella notte fra venerdì e sabato nell’ufficio di un libero professionista al pianterreno di un condominio di via Crescenzi (zona stadio) a Bergamo. Intorno all’una i piromani hanno versato della benzina (in zona è stata trovata una tanica) e poi hanno appiccato il fuoco.

Gli abitanti del palazzo sono stati svegliati dallo scoppio della vetrata che è andata in frantumi a causa dell’intenso calore e hanno avvisato i vigili del fuoco. La polizia ha poi dovuto rintracciare l’ingegnere, che si trova in vacanza, per avvisarlo dell’accaduto.

Lo studio è di proprietà dell’ingegner Andrea Midali, di 39 anni. Nonostante il grande spavento nessuno nel condominio è rimasto ferito. Lo studio ha riportato danni lievi. La polizia indaga su un’auto che è stata vista fuggire nella zona.

Dopo gli scontri di Alzano, Daspo per i 44 ultrà denunciati

Gli incidenti di Alzano BERGAMO -- Non potranno più andare allo stadio i 44 ultrà denunciati per gli scontri ...

Superenalotto: giocatore fortunato centra il 5 e vince 63mila euro

Il superenalotto LORETO -- Colpo grosso alla ricevitoria del Bar Tabacchi di via Gaffuri 2 (zona Piazza ...