iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, ecco Raimondi: sono felice, mi sento a casa (3 video)

Di Redazione10 agosto 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cristian Raimondi

Cristian Raimondi

ZINGONIA – La stretta di mano prima della conferenza, i suoi occhi appena seduto dietro al bancone delle interviste, la sua voce durante le risposte.

Cristian Raimondi è felice. Straordinariamente felice. Nato a San Giovanni Bianco, bergamasco di Sedrina e atalantino dentro, fino al midollo.

Parla e quasi non gli sembra vero, sorride e ripensa a come soltanto un anno fa c’è stato qualcuno che gli ha voltato le spalle. Ha tirato indietro la mano dopo una stretta tra gentiluomini.

Il suo agente gli ha nascosto la trattativa per 10 giorni, il rischio che l’agitazione prendesse il sopravvento era altissimo. L’ha saputo giovedì scorso, ha dormito solo quattro ore la notte successiva e alla moglie non l’ha nemmeno confessato: venerdì è partito da Livorno, si è presentato a casa e suonando il campanello gli ha fatto capire che il sogno, il suo sogno, si era avverato.

Non serve riprendere le sue parole cercando di imbastire un articolo vecchia maniera: questa volta, molto più di altre volte, chi vuole capire fino in fondo la felicità di questo figlio della nostra terra deve ascoltare e guardare. I tre video che abbiamo realizzato in sala stampa sono un inno all’orgoglio atalantino.

Fabio Gennari

Presentati Regonesi, Lebran e Tomasig: l’Albinoleffe si rinnova ancora

Lebran, Tomasig e Regonesi GRASSOBBIO – Nel giorno in cui Perico e Laner passano al Cagliari, un milione più ...

Quasi fatta l’Atalanta per la Tim Cup: fuori Doni e gli acciaccati

Doni è squalificato in Tim Cup ZINGONIA – I tifosi aumentano, i giocatori a disposizione invece diminuiscono. Ogni giorno che passa. ...