iscrizionenewslettergif
Psicologia

Non avere amici, pericoloso quanto bere o fumare

Di Redazione4 agosto 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Amicizia

Amicizia

Chi non ha amici mette a rischio la propria salute al parti di chi fuma o beve. La scoperta si deve a un team di studiosi statunitensi che ha rivelato come chi ha forti legami sociali rischia ben il 50 per cento in meno di morire, rispetto a chi è isolato e senza amici.

I ricercatori della Brigham Young University in Utah sottolineano come l’isolamento stia divenendo una piaga dei paesi industrializzati e come il mondo politico dovrebbe aiutare i cittadini a incrementare i propri rapporti sociali.

Gli studiosi hanno analizzato 148 precedenti ricerche che fornivano dati sulla mortalità degli individui in rapporto alle loro relazioni sociali, con dati relativi a oltre 308mila individui, seguiti per una media di sette anni e mezzo.

La psicologa Julianne Holt Lunstad, che ha guidato lo studio, spiega:”La mancanza di relazioni sociali è l’equivalente di fumare quindici sigarette al giorno”.

Con la fortuna, più facile credere in se stessi

Una coccinella, noto portafortuna Che si creda nella fortuna o nella superstizione, uno studio condotto da Barbara Stoberock e ...

Sempre più uomini chiedono aiuto allo psicologo

male_sperm_cell_phone Soli, fragili, con difficoltà al lavoro o in famiglia. E così, sempre più uomini chiedono ...