iscrizionenewslettergif
Salute

Tumore prostata e caffè, nessun legame

Di Redazione27 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Consumo di caffé

Consumo di caffé

Nessun legame tra il consumo di caffè e l’incidenza del tumore alla prostata. Lo rivela uno studio condotto presso il National Cancer Center in Sud Corea e pubblicato sulla rivista “BJU International.”

Numerosi studi hanno trovato correlazioni fra consumo di caffè e crescita tumorale: in alcuni casi si è scoperto che il consumo di caffè può favorire la crescita tumorale, in altri casi si è visto che può inibirla. Su consumo di caffè e cancro prostatico vi sono sempre stati dati discordanti: secondo alcuni studi ne poteva favorire l’insorgenza, secondo altri inibirla.

Ebbene, lo studio in questione ha revisionato 12 studi sull’argomento scoprendo come in realtà non vi è alcuna correlazione significativa fra consumo di caffè e comparsa di carcinoma prostatico.

Nel caffè non è presente solo caffeina, ma numerose altre sostanze che funzionano come antiossidanti e quindi dovrebbero proteggere le cellule dai danni ossidativi.

Celiachia, scoperta l’origine della malattia

Celiachia Un trio di sostanze 'tossiche' contenute nel glutine potrebbe essere la causa della celiachia. A ...

Influenza, vaccino unico contro tutti i ceppi

In arrivo il vaccino 'unico' Un vaccino universale. In grado di combattere l'influenza e di difendere da più virus nello ...