iscrizionenewslettergif
Musica

Fibra accusa Mengoni: “E’ gay, ma non può dirlo”

Di Redazione27 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Marco Mengoni

Marco Mengoni

Anche se il suo ultimo singlo si intitola “Non ditelo”, Fabri Fibra attacca in modo plateale Marco Mengoni.

“Secondo me Mengoni è gay ma non può dirlo / Perché poi non venderebbe più una copia”. Seguono parole pesanti contro i vincitori dei talent show: “Non credere che Tizia diventi Ivana Trump / Una volta uscita dal talent è una tantum / E quando canta lei, no, ma c’è chi guadagna / La tipa invece sparirà come la Cavagna”.

Immediata la risposta di Mengoni su Facebook: “Quello che è successo oggi non finisce qui. State sicuri che prenderemo provvedimenti, per vie legali, con la civiltà che qualcuno, a quanto pare, non conosce”.

E intanto i fan hanno dato vita al gruppo di Facebook ‘Raccolta firme contro la canzone Non ditelo’, che in poco tempo ha radunato più di 1.500 sottoscrittori inferociti per la rudezza dell’accusa: “Non credo che si ascolti un cantante per la sua identità sessuale – dice il fondatore del gruppo -. Mica qualcuno ha mai avuto da ridere perche Freddy Mercury era gay! Questa è omofobia!”.

Whitney Houston irriconoscibile, distrutta dalla coca

Whitney Houston "E' un morto che cammina, se continua così non vivrà ancora a lungo". E' il ...

Renato Zero: altro che gay, amo le donne

Renato Zero Gusto per il travestimento, stravaganza, estrema riservatezza sulla sua vita privata. E poi la confessione: ...