iscrizionenewslettergif
Bergamo

Studente “bergamasco” accoltellato sulla spiaggia di Riccione con la fidanzata

Di Redazione26 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La spiaggia dell'aggressione

La spiaggia dell'aggressione

RICCIONE– E’ grave uno studente spagnolo di 28 anni iscritto all’Università di Bergamo accoltellato nella notte tra venerdi’ e ieri sulla spiaggia di Riccione. Ad aggredire il giovane, che si trovava con la fidanzata – anche lei studentessa spagnola, di 23 anni a Rimini per l’università – è stato un uomo, forse nordafricano, che ha avvicinato i due mentre erano in riva al mare.

Improvvisamente l’accoltellamento. Il giovane spagnolo è stato colpito per sette volte, dopodichè il suo aggressore si è dato alla fuga. Lo spagnolo ha ricevuto colpi a polmone, diaframma e spalla.

Soccorso dai sanitari, la vittima è stata trasportata all’ospedale locale per le cure del caso. Sul caso indaga la Polizia. Gli agenti hanno ascoltato la fidanzata del 28enne, che non è riuscita a fornire elementi utili all’inchiesta avendo osservato il diverbio da lontano. Dell’arma utilizzata dall’aggressore nessuna traccia.

Barista cinese assassinato in via Carducci

Le volanti della polizia BERGAMO -- Un omicidio pieno di dubbi, quello di Zhou Leping, 44 anni, cinese residente ...

Ubriaco come una campana dopo la discoteca: 14enne finisce in coma etilico

La volante della Polizia BERGAMO -- Bevi, bevi e bevi ancora ed è finito in coma etilico. E' accaduto ...