iscrizionenewslettergif
Psicologia

Tradimento, d’estate è donna e ha 50 anni

Di Redazione26 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cinquantenne

Cinquantenne

D’estate il tradimento è donna ed ha 50 anni. Parola di psicologi.

“L’ormone principalmente imputato nel tradimento femminile è l’estradiolo, ribattezzato Marilyn Monroe. Elevati livelli di quest’ormone rendono le donne più attraenti e seducenti” conferma la sessuologa Elena Sorrento.

E il periodo più adatto al tradimento è proprio l’estate quando le ore di luce sono maggiori, si ha più voglia di stare all’aperto e le opportunità di incontro aumentano: ” La frequentazione di posti all’aperto, la vista di corpi scoperti e abbronzati stimola notevolmente il desiderio” spiega Sorrento.

E sarebbero soprattutto le cinquantenni a voler mettere alla prova il proprio sex appeal, non escludendo il tradimento. Perchè? “Mariti spesso troppo distanti sia fisicamente sia psicologicamente, il bisogno di sentirsi sempre attraenti, di suscitare interesse, di avere conferme su se stesse e recuperare l’autostima minacciata dall’età, in una società che non concede segni di cedimento” spiega la Sorrento.

E pensare che il tradimento è sempre stato considerato un peccato maschile. Ma la psicologa avverte:” Il tradimento femminile non è più dettato solo dall’ innamoramento ma anche dal puro piacere di vivere una trasgressione”.

La donna ideale ha 31 anni

Silvia Toffanin, trentunenne L'età ideale di una donna è 31 anni. Parola di ricercatori inglesi. Sì perchè a ...

Il sogno delle donne resta il fiocco azzurro

Fiocco azzurro Che cosa sognano le donne italiane? Un figlio maschio. Pare davvero che il vecchio proverbio ...