iscrizionenewslettergif
Bassa

Scontro frontale fra moto: muore un ragazzo di 16 anni

Di Redazione20 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La corsa dell'ambulanza

La corsa dell'ambulanza

PONTIROLO NUOVO — Tragedia della strada ieri sera, intorno alle 22.30 a Pontirolo Nuovo. Un ragazzo di 16 anni – Gianluca Capardoni, studente originario di Canonica d’Adda – è morto in uno scontro fra la sua e un’altra moto.

L’incidente è avvenuto al termine di una curva in via Canonica, al confine con il territorio comunale di Treviglio. Stando alla prima ricostruzione dei carabinieri di Treviglio giunti sul posto, il ragazzo a bordo di una Yamaha 125 e diretto verso casa dopo una serata con gli amici, nell’imboccare la curva avrebbe colpito frontalmente una «Vespa Px» proveniente dalla direzione opposta.

L’impatto è stato violentissimo. I due motociclisti sono volati a 20 metri di distanza. Il giovane studente è morto sul colpo. Il conducente della Vespa è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Treviglio.

Pochi minuti dopo il terribile incidente, sul posto è passata Claudia, la sorella del ragazzo morto, anch’essa studentessa.

Cromo esavalente nella falda: Raimondi convoca un vertice in Regione

Cromo esavalente, interviene la Regione TREVIGLIO -- Si terrà il prossimo 21 luglio il vertice tra Regione Lombardia e l'Autorità ...

Autostrada: camion sfonda il guardrail e esce di strada

L'interno dell'ambulanza GRUMELLO -- Un colpo di sonno o forse un malore. Certo è che l'autocisterna che ...