iscrizionenewslettergif
Sport

Da Bergamotv all’Atalanta: Elisa Persico nuovo direttore Comunicazione

Di Redazione20 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Elisa Persico (foto Mariani)

Elisa Persico (foto Mariani)

ZINGONIA — Continua il processo di rifondazione societaria da parte del presidente atalantino Antonio Percassi. Dopo aver sistemato le cariche più importanti dal punto di vista sportivo, l’avvio della nuova  stagione ormai è lontano solo un mese e il gruppo è pronto, i vertici nerazzurri hanno scelto il nuovo responsabile della Comunicazione.

Elisa Persico, volto noto al pubblico orobico vista la sua ventennale esperienza su BergamoTv, sarà da oggi il nuovo referente societario nell’ambito della comunicazione. Succede a Sergio Carrara, il cui contratto è scaduto il 30 giugno scorso, ed avrà il difficile compito di organizzare, rilanciare, costruire tutto ciò che pubblico e media hanno sempre contestato alla società Atalanta: una Comunicazione costante, chiara e alla portata di tutti.

In attesa di vedere la nuova responsabile all’opera, si possono già fare alcune considerazioni sulla scelta operata dai Percassi. Mettere una bergamasca che arriva dal mondo dei media, con una conoscenza di Bergamo e dell’Atalanta che ha pochi eguali nel panorama giornalistico significa voler  mettere in pratica tutte le idee già esposte.

Nelle prossime settimane verrano stretti contatti con gli ospedali per regalare la maglietta ai nuovi nati, si contatteranno le varie realtà del territorio per promuovere il marchio Atalanta: è cambiato tutto, signori miei. E non è un sogno.

Fabio Gennari

Atalanta, continua la corsa agli abbonamenti: 3400 in 7 giorni (foto e video)

Un papà con il suo bimbo acquista gli abbonamenti BERGAMO -- Continua senza sosta la corsa agli abbonamenti dei tifosi dell'Atalanta. Saranno i prezzi stracciati, ...

Atalanta, in ritiro anche Barreto e Troest: il gruppo è completo

Edgar Barreto ROVETTA – Due volti nuovi alla ripresa degli allenamenti sul campo di Rovetta per la ...