iscrizionenewslettergif
Salute

Diete, a rischio l’apporto di minerali e vitamine

Di Redazione13 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Dieta

Dieta

In vista della prova bikini è forte la tentazione di mettersi a dieta. O ancor peggio sottoporsi a pericolose diete dai da te, con il rischio di soffrire di carenze mineraliche e vitaminiche.

Lo conferma uno studio condotto presso la Stanford University in California e pubblicato sulla rivista “American Journal of Clinical Nutrition”.

Qualunque sia il tipo di dieta seguito per perdere peso, si riducono carboidrati, grassi o proteine, ma non si pone mai molta attenzione alla giusta introduzione di minerali e vitamine.

Gli autori dello studio hanno raccolto i dati relativi a circa 300 donne obese o in sovrappeso che in modalità random hanno seguito la dieta Atkins, a zona, LEARN o Ornish.

Dopo 2 mesi, indipendentemente dal tipo di dieta seguito, la maggior parte delle donne ha ridotto il proprio introito calorico da 2000 a 1500 calorie al giorno, ma quasi tutte hanno evidenziato una carenza vitaminica e mineralica.

Le carenze mineraliche e vitaminiche si traducono in un cattivo stato generale di salute, anemia e danni neurologici.

Pressione alta, attenzione agli zuccheri

FruttosioNon basta un dieta povera di sale per contrastare la pressione alta. Battaglia anche contro ...

Contro il caldo arriva il Piano del governo

Calura estiva Caldo, caldo da impazzire. Per questo il ministro della salute Ferruccio Fazio ha convocato per ...