iscrizionenewslettergif
Bergamo

Divertimento, musica, jazz e sport al Polaresco

Di Redazione9 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un concerto al Polaresco

Un concerto al Polaresco

BERGAMO — Dopo i successi della Festa Parco di Loreto e del Mellow Mood Sunset Party, l’estate dei giovani prosegue per la terza settimana con un weekend estremamente denso: Arte a Contatto, Downtown Jazz e Sagra dell’Agorà.

Ultimi giorni per Arte a Contatto, allestita presso lo spazio PolarExpo, l’area espositiva del Polaresco. Si tratta di una mostra conclusiva di tutte le migliori opere pervenute nei 4 eventi precedenti di Arte a Contatto. Rappresenta il traguardo di un percorso artistico – sociale – culturale all’insegna dei giovani, rete, cultura, impegno, territorio, musica e soprattutto festa.

Venerdì 9 luglio alle 19 presso il Polaresco è prevista una tavola rotonda conclusiva alla quale prenderanno parte i rappresentanti dei numerosi partner coinvolti, e che sarà momento di confronto sulle tematiche che hanno caratterizzato quest’esperienza, ovvero: il protagonismo giovanile; la riflessione sull’ambiente inteso sia come spazio urbano che come spazio naturale; l’arte quale strumento attraverso il quale riconsiderare la relazione uomo-ambiente e tematiche sociali significative. Questi i principali fondamenti di un progetto nato dalla voglia di un gruppo di giovani di “imparare a vivere” e dialogare con il proprio territorio e le svariate identità che in esso nascono e agiscono.

Domenica 11 luglio, a partire dalle 15:30 alle 19.30 torna Downtown Jazz, un pomeriggio musicale rigorosamente dal vivo e gratuito per le vie del centro. Tre gli spot che ospiteranno i giovani jazzisti: largo Rezzara (accanto alla Chiesa di S.Lucia), piazza Pontida (fontana di Arlecchino) e l’ingresso della Chiesa della Maddalena in via S.Alessandro.

Si esibiranno i gruppi: Blue Sonar, Komal Dha, Kind of Quartet, Keeway Trio, Luca Casati Trio, Lorito&Casati, Lorito&Cavenati. L’evento, organizzato dall’associazione Corde Locali, giunge quest’anno alla terza edizione e testimonia l’attivismo della scena jazzistica bergamasca.
Lo spirito dell’evento è sempre il medesimo: offrire momenti di musica bella e libera. Per una precisa scelta culturale e musicale, infatti, i concerti si tengono all’aperto e in piena zona pedonale, per favorire il più possibile la vicinanza fisica ed emozionale tra musicista ed ascoltatore.

Torna con la terza edizione l’ormai tradizionale Sagra dell’Agorà, che nell’anno dei Mondiali di calcio, si trasforma in Sagra dello Sport, organizzata da Agorà, il bar del Polaresco. Tre giorni all’insegna dello sport, anche in omaggio alle recenti strutture sportive del Polaresco.
Si parte venerdì 9 dalle 19 con un’esibizione di parkour, accompagnata da Ardiman dj. Dalle 21 jam di bmx. Sabato dalle 14.30 iniziano i tornei di basket 3 contro 3 e di pallavolo mista. Dalle 20 contest di skate. La sera live con i Wavers. Domenica proseguono i tornei di pallacanestro e pallavolo, e nel pomeriggio dimostrazioni di ping pong e di jeet kune do. Alle 20.30 proiezione della finale.

Migliora il bimbo azzannato dai rottweiler

Gli Ospedali Riuniti di Bergamo BERGAMO -- Migliorano le condizioni del bambino azzannato da due rottweiler ieri a Fino del ...

Danza, teatro e cultura: tutti gli appuntamenti del fine settimana

Appuntamento con la danza BERGAMO -- Continuano a pieno ritmo le iniziative di Bergamo Estate, il fitto e variegato ...