iscrizionenewslettergif
Bergamo

Migliora il bimbo azzannato dai rottweiler

Di Redazione8 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli Ospedali Riuniti di Bergamo

Gli Ospedali Riuniti di Bergamo

BERGAMO — Migliorano le condizioni del bambino azzannato da due rottweiler ieri a Fino del Monte. Il piccolo è ricoverato agli Ospedali Riuniti di Bergamo ma è uscito dalla terapia intensiva e i medici hanno sciolto la prognosi.

Il bambino mostra delle profonde ferite alla testa e al volto. Nel prossimo periodo dovrà subire degli interventi di ricostruzione, dopo quello già effettuato dai medici ieri in serata.

Il dramma si è consumato ieri verso le 13.30, a Fino del Monte. Il bimbo – 5 anni, figlio del proprietario di un hotel di Zambla Alta – ha inavvertitamente aperto il recinto in cui erano custoditi gli animali che per contro lo hanno istantaneamente aggredito.

E’ stato lo zio, proprietario degli animali ad allontanarli e calmarli, per evitare il peggio. Il bambino è stato trasportato dal parente all’ospedale di Piario e poi trasferito agli Ospedali Riuniti di Bergamo a causa delle ferite profonde al capo.

Intanto proseguono le indagini dei carabinieri e gli esperti di veterinaria dell’Asl per stabilire l’esatta dinamica della vicenda.

LEGGI ANCHE
Aggredito dai rottweiler dello zio: bimbo gravissimo

Arriva anche a Bergamo la rete di ricarica per auto elettriche

Le colonnine di ricarica BERGAMO -- Se nei prossimi mesi vedrete degli strani pilastri di metallo comparire in città ...

Divertimento, musica, jazz e sport al Polaresco

Un concerto al Polaresco BERGAMO -- Dopo i successi della Festa Parco di Loreto e del Mellow Mood Sunset ...