iscrizionenewslettergif
Bergamo

Centomila pastiglie per battere la zanzara tigre

Di Redazione7 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un operatore mette le pastiglie nelle griglie dei marciapiedi

Un operatore mette le pastiglie nelle griglie dei marciapiedi

BERGAMO — Proseguono le attività finalizzate a contrastare l’insorgere e il diffondersi della zanzara tigre in città. Oggi e domani, dalle 7 alle 17, il personale del Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca provvederà ad effettuare un intervento di disinfestazione lungo la roggia Curna.

L’ultimo intervento in ordine di tempo si somma a quelli coordinati dall’Amministrazione comunale di Bergamo che prosegue la sua opera sul territorio cittadino, in applicazione dell’ordinanza del Sindaco n. 12 del 22 dicembre 2009, con interventi preventivi a base di larvicidi, oltre alla disinfestazione con adulticidi per contrastare la zanzara tigre.

Le operazioni di disinfestazione vengono eseguite da due singoli soggetti: una ditta incaricata opera nei parchi e giardini comunali nonché nelle aree verdi di pertinenza dei centri sociali e terza età comunali, mentre l’ASL di Bergamo interviene, in regime di convenzione con il Comune di Bergamo, per le aree verdi degli edifici scolastici comunali asili nido compresi.

I dieci interventi programmati dall’Asl presso le scuole pubbliche del Comune di Bergamo per quanto concerne l’igiene e la profilassi contro la zanzara tigre sono iniziati lo scorso 27 maggio. Il quarto intervento si svolgerà giovedì 8 luglio dalle 22,30 alle 5,30. Le operazioni proseguiranno con il medesimo orario nelle giornate del 29 luglio, 9 agosto, 27 agosto, 6 settembre, 29 settembre e 13 ottobre.

Gli interventi si sommano a quelli effettuati dalla ditta incaricata dal 21 al 23 giugno scorsi, dalle 22,30 alle 6, nei giardini, nei parchi e nei centri anziani. La disinfestazione, iniziata il 21 giugno scorso, proseguirà per nove settimane, dal 5 al 9 luglio, dal 19 al 23 luglio, dal 2 al 6 agosto, dal 16 al 20 agosto, dal 30 agosto al 3 settembre, dal 13 al 17 settembre, dal 27 settembre al 1 ottobre e dall’11 al 16 ottobre.

Per quanto concerne l’operato di Aprica, si comunica che è stato terminato il quinto ciclo di distribuzione delle pastiglie antilarvali, dando priorità alle aree particolarmente critiche, nelle quali sono state rilevate le maggiori quantità di uova attraverso l’attività di monitoraggio. Il numero delle pastiglie distribuite ad oggi ha superato le 100 mila unità.

Si informa che gli interventi adulticidi riguardano le siepi e gli arbusti e che in caso di pioggia, considerato che i prodotti utilizzati sono fortemente solubili in acqua, i trattamenti vengono riorganizzati in serate successive, anche in funzione degli esiti del monitoraggio sulle 22 ovitrappole effettuati dalla Guardie Ecologiche Volontarie (G.E.V.) in collaborazione con il museo di Scienze naturali “Caffi“ e l’ASL di Bergamo – Dipartimento di Prevenzione Medico.

Sul sito web del Comune di Bergamo è possibile collegarsi al Geoportale per gli aggiornamenti dei dati del monitoraggio con la possibilità di segnalare on-line la presenza della zanzara tigre nel territorio comunale.

Si può inoltre scaricare l’ordinanza n. 12/09, il volantino informativo “ La zanzara tigre: conoscerla per contrastarla “ oltre alla possibilità di collegarsi ai siti del museo “ Caffi “ e dell’Asl di Bergamo, enti promotori dello studio del fenomeno di infestazione.

“Stiamo lavorando al massimo, programmando una serie di interventi per contenere il proliferare della zanzara tigre e limitare i disagi che negli anni scorsi avevano dovuto sopportare i cittadini – commenta l’Assessore all’Ambiente Massimo Bandera -. Si ribadisce infine la richiesta di collaborazione da parte di tutti cittadini, affinchè adottino i provvedimenti indicati dall’ordinanza sindacale sopracitata.

Bus, tram e treni: venerdì sciopero del trasporto pubblico

Un treno regionale BERGAMO -- Sono previsti disagi giovedì e venerdì prossimo per chi viaggia in treno e ...

Notte “on the road”: genitori in strada con la Polizia

La prima "Notte On the Road 2010" BERGAMO -- Dopo l’esito positivo della prima “Notte On the road” di venerdì 2 luglio, ...