iscrizionenewslettergif
Politica

Baci gay: la mostra spostata dal sindaco Tentorio sbarca al parlamento europeo

Di Redazione7 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Rosario Crocetta

Rosario Crocetta

STRASBURGO — La mostra di fotografie sui baci gay, che tanto ha fatto discutere la scorsa primavera per il deniego del sindaco di Bergamo Franco Tentorio alla sua esposizione in pieno centro cittadino è da oggi installata al Parlamento europeo a Strasburgo.

Intitolata “Baci rubati” e composta da una trentina di scatti etero e omosessuali, l’esposizione è stata inaugurata oggi su iniziativa dell’europarlamentare italiano del Pd Rosario Crocetta, alla presenza del capo del gruppo socialista dell’emiciclo di Strasburgo, il tedesco Martin Schulz. “La lotta per la tolleranza è quotidiana, non l’abbiamo ancora vinta”, ha sottolineato Schulz, denunciando i “pregiudizi e le violenze fisiche quotidiane contro gli omosessuali nell’Unione europea”.

“L’amore non ha sesso, questi baci lo provano”, ha rincarato Crocetta. La mostra doveva inizialmente essere esposta nel centro di Bergamo in occasione della Giornata mondiale contro l’omofobia il 17 maggio. Il sindaco Franco Tentorio si era opposto definendo il contenuto “troppo forte” per un’esposizione al quadriportico del Sentierone, in pieno centro città dove transitano comunemente bambini e anziani. Così la mostra, abbastanza provocatoriamente, era stata trasferita in un locale della Cgil, nel cattolicissimo Borgo Santa Caterina.

Sul ticket “Saffioti-Tremaglia” i dubbi della destra

Carlo Saffioti e Andrea Tremaglia BERGAMO -- Manovrare, sondare il terreno, disporre pedine, alfieri, torri, regine e re. Ad ogni ...

Manovra e disabili: quello che il Pd fa finta di non sapere

Maurizio Martina BERGAMO -- "La manovra che il Parlamento sta per approvare è la peggiore aggressione, nella ...