iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, arrivano Ardemagni e Pettinari. Valdes allo Sporting Lisbona

Di Redazione7 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Leonardo Pettinari

Leonardo Pettinari

BERGAMO – Dentro Ardemagni e Pettinari, fuori Jaime Valdes. Dopo il silenzio totale della giornata di ieri, subito dopo la presentazione della campagna abbonamenti dell’Atalanta abbiamo fatto il punto della situazione con gli uomini del presidente Percassi.

I lavori sono proseguiti fino all’una di ieri notte prima con il Cittadella e lo Sporting e poi durante un summit che si è tenuto nel solito ristorante cittadino.

Con il club veneto è stato trovato l’accordo sia per Matteo Ardemagni, attaccante milanese capace di realizzare 22 reti l’anno passato, che per Leonardo Pettinari, esterno sinistro che con 8 gol in 31 partite ha disputato sicuramente una stagione interessante.

La trattativa, svoltasi in città, è quasi definita per l’attaccante classe 1987 e il suo agente sarà domani a Bergamo per chiudere il discorso. Ancora qualche dettaglio invece da limare per il centrocampista classe 1986 che fino a qualche giorno fa aveva dichiarato di volere la serie A e su cui la Sampdoria ha da tempo messi gli occhi.

Alla fine la convinzione è che arriveranno entrambi, costo totale dell’operazione poco più di 5 milioni: 3-3,5 per Ardemagni e circa 2 per Pettinari con firme attese a stretto giro di posta.

Per due giovani che entrano, un giocatore nerazzurro si appresta a lasciare Bergamo direzione Lisbona. Jaime Valdes è praticamente dello Sporting, la sua volontà di non giocare la serie B quindi ha prevalso su tutto e le cifre dell’accordo testimoniano questo. L’Atalanta incasserà circa 3,3 milioni di euro, al giocatore un triennale da 800.000 euro a stagione: una precisazione, in merito a questa trattativa è doverosa visto che è trapelata l’indiscrezione secondo cui a gennaio i lusitani avessero già un accordo con la vecchia dirigenza per solo 1,5 milioni di euro.

Gli uomini di Percassi hanno quindi dovuto risollevare la valutazione, sembra che il direttore sportivo dello Sporting Costinha abbia comunicato la volontà di non superare i 3 milioni e che si sia fatto qualche passo in avanti dopo la rinuncia da parte di Valdes di una porzione d’ingaggio: i fax con tutta la documentazione stanno giungendo a Zingonia e presto ci sarà l’annuncio.

Fabio Gennari

Atalanta, tutto tace: manovre segrete in corso?

Si lavora sodo per Stefano Colantuono BERGAMO – Un silenzio assordante, la quiete prima della tempesta? Da quando la nuova dirigenza ...

Atalanta, presentata la campagna abbonamenti: prezzi da favola

I prezzi degli abbonamenti BERGAMO – Antonio Percassi l’aveva già annunciato nei giorni scorsi. “Faremo dei prezzi aggressivi, per ...