iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Economia

Giù del 12 per cento gli investimenti: è il peggior calo di sempre

Di Redazione1 luglio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Male gli investimenti

Male gli investimenti

Un simile livello non si vedeva dal 1970, quarant’anni fa. Crollano gli investimenti fissi lordi: nel 2009 hanno registrato una diminuzione del 12,1 per cento in termini reali, accentuando la fase di contrazione iniziata nel 2008 (-4 per cento). Lo fa sapere l’Istat, in uno studio.

Si tratta di un livello mai raggiunto prima, almeno a partire dal 1970, inizio della raccolta dati storici, e paragonabile solo al calo registrato durante la precedente crisi del 1993, quando si raggiunse un devastante -11,5 per cento. La diminuzione della spesa in beni capitali nel 2008 e nel 2009 ha interessato tutti i settori dell’economia: agricoltura, industria e servizi.

Secondo il Centro Studi di Confindustria (Csc), a giugno la produzione industriale è aumentata dell’1,1 per cento rispetto a maggio (dati destagionalizzati), quando si era avuto un incremento dell’1,4 su aprile (+1,8 la stima preliminare, rivista sulla base dei consuntivi comunicati dalle imprese). Il Csc inoltre stima per il secondo trimestre 2010 un’accelerazione della produzione al 2,5 per cento sul primo, dall’1,7 per cento del periodo precedente.

Autostrade: da domani aumentano i pedaggi

Aumentano i pedaggi anche sull'autostrada A4 Sarà un'estate calda per gli automobilisti italiani. Da domani primo luglio entreranno in vigore i ...

Quanta energia potreste risparmiare? Ve lo dice l’energimetro

Risparmio energetico Quanti chilowattora e relativi denari potreste risparmiare sulla vostra bolletta? Ve lo dice l'energimetro, un ...