iscrizionenewslettergif
Bergamo Economia

Inflazione: prezzi in crescita dello 0,1 per cento a Bergamo

Di Redazione30 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
In aumento i prezzi delle bevande

In aumento i prezzi delle bevande

BERGAMO — A Giugno 2010, l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), a Bergamo, risulta in aumento dello 0,1% rispetto al mese precedente. Il tasso tendenziale (la variazione percentuale rispetto allo stesso mese dell’anno precedente), si attesta a +1,4% in diminuzione rispetto al +1,5% registrato il mese scorso.

Nel mese, il capitolo che registra la variazione più marcata è ”Ricreazione, Spettacolo e Cultura ” dove sono in crescita gli stabilimenti balneari e i pacchetti vacanza contrastati da una forte diminuzione degli impianti di risalita. Segue il capitolo “Abbigliamento e calzature”, nel quale aumentano gli abiti uomo/donna e la biancheria. In rialzo “Bevande alcoliche e tabacchi” a causa di vini e birre.

Il capitolo “Servizi ricettivi e di ristorazione” presenta incrementi rilevanti per le voci camping , agriturismi con una lieve ascesa nelle consumazioni gastronomiche e dolciarie. In “Altri beni e Servizi” salgono le assicurazioni auto, i servizi per l’igiene personale, mentre sono in controtendenza gli apparecchi elettrici per la cura della persona e le assicurazioni sui ciclomotori. Lieve apprezzamento registrato in “Mobili, articoli e servizi per la casa” e “Abitazione, acqua, energia elettrica e combustibili” con inasprimenti di quest’ultimi.

In diminuzione i “Trasporti” dovuto al calo dei viaggi aerei e in parte alle diminuzioni di benzina verde e gasolio auto, mentre sono in controtendenza i trasporti marittimi e i viaggi aerei intercontinentali. Segue “Servizi sanitari e spese per la salute” nel quale scendono i medicinali. In discesa seppur più moderata i capitoli “Prodotti alimentari e bevande analcoliche” e “Comunicazioni” dove si registra una diminuzione delle apparecchiature e materiale telefonico. Invariato quello dell’ “Istruzione”.

Capitoli di spesa Variaz. % rispetto al mese precedente Variaz. % rispetto al corrispondente mese dell’anno precedente
Generi alimentari, bevande analcoliche – 0,1 – 0,1
Bevande alcoliche, tabacchi + 0,3 + 3,1
Abbigliamento e calzature + 0,4 + 1,9
Abitazione, acqua, energia elettrica e combustibili + 0,1 + 1,1
Mobili, articoli e servizi per la casa + 0,1 + 1,8
Servizi sanitari e spese per la salute – 0,2 + 0,6
Trasporti – 0,4 + 3,4
Comunicazioni – 0,1 – 1,3
Ricreazione, spettacoli e cultura + 0,6 + 0,3
Istruzione 0,0 + 3,0
Servizi ricettivi e di ristorazione + 0,3 0,0
Altri beni e servizi + 0,3 + 2,9

Complessivo + 0,1 + 1,4
Fonte: Comune di Bergamo – Ufficio Statistica e Istat

I dati anticipati devono essere considerati provvisori in attesa della loro convalida da parte dell’Istat.
L’Istat comunicherà i dati definitivi il 14 luglio 2010. Prossimo comunicato stampa il 30 luglio 2010.

Meteo: ondata di calore in arrivo, fino a 35° in Lombardia

Il centro di Bergamo BERGAMO -- Mettete le mani ai ventagli e ai condizionatori, perché nei prossimi giorni l'Italia, ...

Autostrade: da domani aumentano i pedaggi

Aumentano i pedaggi anche sull'autostrada A4 Sarà un'estate calda per gli automobilisti italiani. Da domani primo luglio entreranno in vigore i ...