iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Contro le allergie, latte vaccino fin da neonati

Di Redazione29 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Neonato

Neonato

Latte vaccino subito. Già a partire dalle prime due settimane di vita del neonato. Secondo i ricercatori di Tel Aviv University somministrare biberon di latte vaccino ai neonati abbasserebbe il rischio di sviluppare allergia alle proteine del latte durante i primi anni di vita.

Analizzando i dati relativi a 13000 bambini, è stata riscontrata allergia al latte vaccino in 66 bambini ovvero nello 0,5 per cento del campione iniziale.

Stando agli esiti della ricerca, i bambini che hanno ricevuto latte di mucca entro 15 giorni dalla nascita hanno un rischio 19 volte minore rispetto agli altri bambini di sviluppare allergia alle proteine del latte.

Per ovvie ragioni, la quantità di latte vaccino somministrata è stata molto piccola, ma sufficiente a fortificare il sistema immunitario dei neonati. Tuttavia è noto che molti pediatri sconsigliano l’assunzione del latte vaccino almeno fino a quando il bambino non compie un anno proprio per la difficoltà nel digerire gli zuccheri contenuti nel latte di mucca.

Droghe e nicotina si trasmettono al bimbo

Droghe e nicotina passano al bimbo con l'allattamento Oltre a sostanze benefiche il latte materno può trasmettere dalla madre al figlio una serie ...

Più in forma grazie alla merenda

Merenda Uno spuntino a metà mattina e a metà pomeriggio riduce il rischio di sovrappeso tra ...