iscrizionenewslettergif
Bergamo

Furto milionario in casa Trussardi: arrestato un 29enne

Di Redazione28 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'edificio in cui è avvenuto il furto

L'edificio in cui è avvenuto il furto

BERGAMO — La squadra mobile di Milano ha arrestato un uomo di 29 anni domiciliato in un campo Rom di via Monte Bisbino a Milano. Sarebbe lui il responsabile del furto milionario messo a segno la notte del 31 dicembre scorso nell’appartamento milanese di Maria Luisa Gavazzeni, 65 anni, vedova dello stilista bergamasco Nicola Trussardi.

Le indagini avrebbero portato alla denuncia di altri altri ricercati già identificati. Si tratta di tre persone ritenute probabili complici. La banda è stata individuata tramite le telecamere a circuito chiuso dell’edificio, che hanno immortalato uno dei malviventi, già noto alle forze dell’ordine.

Nel colpo milionario i ladri avevano rubato una cassaforte piena di gioielli. L’allarme è stato dato dal custode dello stabile signorile in piazza Duse che, verso le 17.30, durante un giro di controllo si è accorto che la porta finestra dell’appartamento al secondo piano era stata forzata e ha avvertito la polizia e la proprietaria.

Maria Luisa Gavazzeni, 65 anni, era subito tornata in città dalla località di villeggiatura dove ha festeggiato il capodanno, ma ha potuto solo constatare come i ladri avessero asportato la cassaforte in cui custodiva preziosi gioielli, del valore di un milione di euro e oltre.

Domenica di fanfare: duemila bersaglieri invadono Bergamo (video)

I bersaglieri sul Sentierone BERGAMO -- Sono stati oltre duemila i bersaglieri che domenica hanno sfilato in città per ...

Street control: le tele-multe in arrivo anche a Bergamo

Parcheggio in doppia fila BERGAMO -- Lo chiamano pomposamente "street control" perchè in inglese fa più figo. In realtà ...