iscrizionenewslettergif
Valseriana

Ritrovato morto il bergamasco disperso nel Cilento

Di Redazione25 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Marina di Camerota

Marina di Camerota

SALERNO — E’ stato ritrovato Carlino Gallizioli, il 61enne originario di Lovere, scomparso da due giorni in mare nel Cilento. A scoprire il cadavere è stata una paranza di pescatori che partecipavano alle operazioni di ricerca scattate immediatamente dopo la scomparsa dell’uomo.

Il cadavere giaceva a poca distanza dalla riva. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, Gallizioli, un sub esperto in vacanza da alcuni giorni nel Cilento insieme alla moglie, sarebbe scivolato mentre faceva il bagno a Cala della Fortuna, battendo violentemente il capo contro gli scogli e perdendo i sensi e la vita.

Aveva passato la notte all’addiaccio: morta la donna dispersa nei boschi

Gli uomini del soccorso alpino updated ARDESIO -- Aveva passato una notte all'addiaccio, poi è stata ritrovata dagli uomini del ...

Valseriana: controlli autovelox sulla provinciale 671

Un controllo autovelox BERGAMO -- Con l'arrivo dell'estate, controlli a tappeto con gli autovelox soprattutto sulla provinciale 671 ...