iscrizionenewslettergif
Politica

Classifica dei governatori: in calo l’indice di gradimento di Formigoni

Di Redazione23 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La classifica dei governatori

La classifica dei governatori

MILANO — Dal secondo semestre del 2008 ad oggi l’indice di gradimento del governatore lombardo Roberto Formigoni è sceso di oltre 4 punti. Formigoni comunque resta il presidente delle regioni italiane con il più alto grado di popolarità, superiore al 60 per cento. Lo sostiene l’ultimo sondaggio semestrale pubblicato dall’istituto Full research in collaborazione con Crespi ricerche.

Formigoni resta il principe dei governatori con il 60,3 per cento del gradimento, ma in calo di 0,7 punti rispetto alla rilevazione del secondo semetre dell’anno scorso.
La seconda e la terza posizione sono occupati da due esordienti Luca Zaia (Veneto) con il 57,6 per cento e Giuseppe Scopelliti (Calabria) con il 57,4 per cento.

Al quarto posto troviamo Vito De Filippo (Basilicata) con il 57,1 per cento. Quinto il governatore della Sicilia Raffaele Lombardo con il 55,2 per cento che, nonostante le recenti vicissitudini, è calato meno di un punto.

Segue il blocco delle regioni rosse con il toscano Enrico Rossi che supera di poco la collega umbra Catiuscia Marini. Poi tocca all’Emilia Romagna di Vasco Errani con il 54,6 per cento (in flessione dell’1,6) e Renata Polverini al nono posto con il 52,2 per cento. Chiude la classifica dei primi 10 Giovanni Chiodi, governatore dell’Abruzzo.

Bossi: 10 milioni pronti a battersi per la Padania

Umberto Bossi ROMA -- Nuovo braccio di ferro tra Fini e Bossi. "Ci sono grosso modo 10 ...

Zenoni (Lista Bruni): la pista ciclabile poteva essere modificata

Il consigliere comunale Stefano Zenoni BERGAMO -- "Se la pista ciclabile in viale Giulio Cesare rappresentava un problema, lo si ...