iscrizionenewslettergif
Bergamo

Spararono durante la rapina: arrestati due banditi albanesi

Di Redazione16 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri hanno arrestato i due albanesi

I carabinieri hanno arrestato i due albanesi

BERGAMO — Per ottenere quel che volevano durante una rapina non hanno esitato a sparare. Ma per fortuna i colpi non andarono a segno. A distanza di 10 mesi sono stati assicurati alla giustizia i due banditi che hanno assaltato a mano armata una cooperativa alimentare di Pontida, nel Bergamasco, sparando al presidente che aveva tardato a consegnare loro l’incasso.

I rapinatori sono due cittadini albanesi di trenta e quarant’anni. I carabinieri della compagnia di Zogno sono arrivati a loro grazie a un minuzioso lavoro d’indagine. La rapina risale all’agosto del 2009: i due sono ora rinchiusi nel carcere di Bergamo.

Dovranno rispondere di rapina aggravata e di tentato omicidio.

Maltempo e pioggia a dirotto: in mattinata la fase più acuta

Diluvia sulla Bergamasca BERGAMO -- Come previsto il maltempo sta martellando la Lombardia, con precipitazioni intense accompagnate da ...

Brembo battuta in tribunale: dovrà assumere lavoratore senegalese

Alberto Bombassei, amministratore delegato di Brembo BERGAMO -- "È la prima di quattro cause pilota e se il buongiorno si ...