iscrizionenewslettergif
Politica

Pdl, un lettore: preparatevi ai “Sei personaggi in cerca d’autore”

Di Redazione14 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il ministro Brambilla inaugura la nuova sede dei Promotori della Libertà

Il ministro Brambilla inaugura la nuova sede dei Promotori della Libertà

Riceviamo e pubblichiamo questo lettera inviata da un lettore che prevede più di un movimento nel variegato mondo del Pdl.

“Gentile direttore,
morto un Papa, se ne fa un altro. Il metodo è semplice. Si sceglie di scendere dal carro perdente per salire su quello vincente. Succede in tutto il mondo. Bergamo non fa eccezione. Uniti e compatti come solo un gregge sa fare, al grido “di necessità virtù.”

Da poche ore tutto il coordinamento provinciale del PDL bergamasco è promotore della libertà. Che sia davvero il segno dei tempi che indica la fine del primato Scajola-Sciaboletta? Scorgendo nelle foto il fidelis Onorevole di sempre, si potrebbe dire sì.

Il ballo della seggiola ha già la sua colonna sonora. L’obiettivo è speronare e lasciare senza seduta chi non è “ballerino della Scala di via Frizzoni”. Potrebbero farcela. Ma si sa, la musica cambia e dopo il “Valzer del moscerino” potrebbe suonare il solenne “te deum”. Senza contare il talento emergente delle “rock band” interne al partito che di suonarle e cantarle muoiono dalla voglia…

Preparatevi ai revival de “sei personaggi in cerca d’autore” e ” una poltrona per due “- anzi no, visto la questione Atb consiglierei un ritocchino al titolo “una poltrona per quattro”-, il tutto nella fresca cornice di un gazebo estivo, – all’uso utile per schiarirsi le idee, si spera. E per il resto alzate i calici al cielo al grido di Bergamo’s rulez in attesa del prossimo congresso provinciale.

Lettera Firmata

Pdl: spiegare la manovra, i Promotori si mobilitano

Il gazebo dei Promotori, con Gregorio Fontana e Alessandro Sorte BERGAMO -- Un sabato pomeriggio in mezzo alla gente. I Promotori della Libertà bergamaschi hanno ...

Obbligo di restare a casa per i neopapà

Un papà felice con il suo bimbo ROMA -- Si chiama "Congedo di paternità obbligatorio". E' una proposta di legge bipartisan per ...