iscrizionenewslettergif
Bassa

Molestie sessuali a un ragazzo: sospeso il prete denunciato dalle Iene

Di Redazione14 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un passaggio del filmato mostrato dalle Iene

Un passaggio del filmato mostrato dalle Iene

CARAVAGGIO — E’ stato sospeso in via cautelare il sacerdote che, secondo quanto denunciato da un servizio de Le Iene, avrebbe fatto delle avance sessuali a un ragazzo nella Bergamasca. Si tratterebbe, riporta il Corriere della Sera, di uno dei preti del santuario di Caravaggio, tra i luoghi di devozione più frequentati di tutta la Lombardia.

A sospenderlo dagli uffici è stato monsignor Dante Lafranconi, vescovo di Cremona, curia a cui fa capo Caravaggio. Il sacerdote, un cinquantenne originario di Masano, sarebbe stato allontanato dalla sede e affidato a una comunità dove comincerà un percorso di recupero.

Il filmato delle Iene è andato in onda su Italia 1 il 7 aprile scorso: nel servizio un ragazzo, ripreso di spalle e con la voce camuffata, che si dichiara omosessuale riceve di avere avuto delle esplicite avances da un sacerdote al quale si era rivolto per avere conforto spirituale dopo una delusione amorosa.

Poi Le Iene mandano, come di consueto, un attore con una telecamera dal sacerdote, a fare da “esca”: la scenetta si ripete e il prelato fa delle avances esplicite al ragazzo.

Per tutto il filmato il volto del sacerdote non viene mai mostrato e anche la sua voce viene falsata, ma a Caravaggio qualcuno avrebbe riconosciuto il prete e il luogo in cui avvengono le riprese: da qui l’indagine e la sospensione del prelato.

Sorpasso azzardato: ecuadoregno in auto uccide un motociclista

L'ambulanza del 118 TREVIGLIO -- Un sorpasso azzardato di un automobilista ecuadoregno a due auto ferme per far ...

Bimbo rom di 3 anni muore investito dall’auto dello zio

Tragedia in un campo rom URGNANO -- Un bimbo rom di 3 anni e mezzo è morto dopo essere stato ...