iscrizionenewslettergif
Psicologia

Confrontare lo stipendio rende infelici

Di Redazione9 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Confrontare lo stipendio rende infelici

Confrontare lo stipendio rende infelici

Mai confrontare il proprio stipendio con quello di parenti e amici. Sì, perché rende infelici. Lo rivelano i ricercatori dell’ Ecole d’ économie de Paris che hanno condotto un’ indagine su 19.000 persone in 24 Paesi europei.

Tre persone su quattro non resistono alla tentazione di paragonare la propria busta paga con quella di altri. Ma ad infastidire sono i guadagni di familiari e amici, più che dei colleghi. “Guardare costantemente al proprio fianco può rendere tutto più difficile”, sentenzia Andrew Clarck che ha guidato lo studio pubblicato sulla rivista “Economic Journal”.

Questo atteggiamento è più frequente nella fascia meno ricca della popolazione, mentre nei Paesi a minor reddito pro-capite c’è maggiore insoddisfazione.


Menopausa: addio malumore con le passeggiate

Menopausa e moto Addio vampate, malumore e tachicardia legate alla menopausa. Un sogno o una terapia ormonale? Nulla ...

I social network influenzano il consumo di alcol

Social network e consumo di alcolici I social network influiscono in modo evidente sul consumo di alcol. Se avete amici "bevitori" ...