iscrizionenewslettergif
Bergamo

Traffico di sostanze dopanti: patteggiamento per Mazzoleni e la Basso

Di Redazione8 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sostanze dopanti

Sostanze dopanti

BERGAMO — Due richieste di patteggiamento sono state presentate al tribunale di Bergamo da parte dell’ex ciclista professionista bergamasco Eddy Mazzoleni e dalla moglie Elisa Basso (sorella del vincitore del Giro d’Italia Ivan) nell’ambito del processo che li vede imputati per traffico di anabolizzanti e doping.

Nei loro confronti il Coni, ammesso come parte civile nel processo, ha chiesto una provvisionale di 20mila euro. La decisione del giudice è prevista per il 17 giugno.

La terza persona rinviata a giudizio, il ciclista professionista Luca Paolini, sosterrà invece il rito ordinario.


Il Cai punta a portare i giovani in montagna

Giovani e bimbi in montagna BERGAMO -- Saranno l’assessore allo Sport e Politiche Giovanili Danilo Minuti e il presidente del ...

Palpeggia mamma e figlia: 75enne rinviato a giudizio

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- E' accusato di aver palpeggiato madre e figlia senegalesi. Il giudice per l'udienza ...