iscrizionenewslettergif
Psicologia

Menopausa: addio malumore con le passeggiate

Di Redazione8 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Menopausa e moto

Menopausa e moto

Addio vampate, malumore e tachicardia legate alla menopausa. Un sogno o una terapia ormonale? Nulla di tutto ciò. Per affrontare meglio la menopausa basta passeggiare tre volte a settimana per 45 minuti.

Lo sostiene uno studio pubblicato su “Menopause” dai ricercatori della Quebec’ s Laval University di Ville de Québec, in Canada guidati da Pascale Mauriège.

La ricerca è stata condotta su 35 donne in sovrappeso, in pre o post-menopausa, alle quali è stato chiesto di camminare per 45 minuti, a giorni alterni, per 16 settimane. Al termine dello studio, tutte le partecipanti mostravano dei benefici sia fisici che mentali: le signore in post-menopausa avevano meno disturbi fisici e legati all’umore, erano più dinamiche e mentalmente più attive, mentre quelle in pre-menopausa svolgevano con maggiore facilità le attività fisiche quotidiane e si sentivano più vitali e socievoli. Ma non basta: tutte erano dimagrite da 0,8 kg a 2,2 kg.

“Praticare una leggera attività fisica con una frequenza moderata potrebbe essere sufficiente a migliorare la qualità della vita delle donne in pre e post-menopausa – spiega Mauriège -Una passeggiata di 45 minuti tre volte a settimana, inoltre, può facilmente divenire parte delle abitudini quotidiane”.


Sotto stress si consuma più sale

Sale Quando si è nervosi e stressati, si tende a consumare più sale. E ad avere ...

Confrontare lo stipendio rende infelici

Confrontare lo stipendio rende infelici Mai confrontare il proprio stipendio con quello di parenti e amici. Sì, perché rende infelici. ...