iscrizionenewslettergif
Politica

Palafrizzoni: il centrosinistra all’attacco del sito internet

Di Redazione7 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il sito internet del Comune di Bergamo

Il sito internet del Comune di Bergamo

BERGAMO — Offensiva mediatica del centrosinistra. Dopo aver preso di mira il costoso notiziario comunale, l’opposizione in consiglio comunale stavolta lancia strali contro le spese sostenute per il sito internet di Palazzo Frizzoni. Il consigliere comunale Simone Paganoni ha presentato un’interpellanza urgente. Ecco il testo.

“Premesso che internet trae la sua forza dalla velocità con cui riesce a comunicarle le notizie a tutti coloro che quotidianamente hanno accesso a questo servizio; sottolineato che la scadenza del contratto (teoricamente non più rinnovabile) con la ditta “Progetti d’’Impresa” era l’’occasione per il rilancio del sito dal punto di vista dei contenuti e della grafica; rimarcato invece che si è deciso di prorogare di tre mesi la gestione alla stessa azienda (a quale titolo non si sa) e quindi si è affidata diretta alla stessa ditta il rifacimento e le gestione del sito, evitando la procedura negoziata (teoricamente obbligatoria per forniture di beni o servizi fino a 206.000,00 euro) e ottenendo come risultato il raddoppio del costo di progettazione (da 13.000 a 26.000 euro ) e lo stesso costo per la manutenzione (12.000 euro) in un’epoca in cui i costi di questi prodotti sono largamente scesi e una gara lo avrebbe dimostrato in maniera utile e ragionevole”.

“Verificato che sul sito ancora oggi, a distanza di un mese dall’evento, rimane ancora in bella evidenza (in prima pagina) la notizia dell’’adunata degli alpini e (di rimando) tutte le necessarie informazioni utili per quella manifestazione…”

La Brambilla presenta a Bergamo i “Promotori della libertà” (video)

Il ministro del turismo Michela Brambilla BERGAMO -- Il ministro Michela Brambilla, che è anche il coordinatore nazionale dell'iniziativa, li ha ...

Pdl: cambio di equilibri, vacilla l’appoggio di CL a Saffioti

Carlo Saffioti BERGAMO -- Tirerebbe aria di crisi nei rapporti fra Comunione e Liberazione e il coordinatore ...