iscrizionenewslettergif
Salute

Mal di testa: arriva la puntura virtuale

Di Redazione7 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mal di testa

Mal di testa

Novità per chi soffre di mal di testa. E’ in arrivo la puntura virtuale. L’ “ago” è un flusso compresso d’azoto, un gas che in un decimo di secondo diffonde il farmaco attraverso la pelle.

Si tratta dell’ultima scoperta di Alan Rapoport della UCLA University di Los Angeles. Il nuovo ritrovato è simile ad un grosso pennarello bianco che, fatto scattare col pollice, libera il gas del serbatoio interno avviando l’inoculazione sottocutanea del farmaco. Il mal di testa se ne va in meno di un quarto d’ora e per utilizzarlo è sufficiente seguire le istruzioni ricevute dal medico durante la visita.

“Occorrono soluzioni sempre nuove per i pazienti che spesso lamentano un controllo imperfetto del dolore e cercano nuove terapie con effetto più rapido e duraturo — dice Rapoport —L’anno scorso avevo annunciato il cerotto iontoforetico: in America è in fase di avanzata sperimentazione negli attacchi caratterizzati da forte nausea e vomito (soprattutto emicrania con aura) che rendono problematico l’uso di farmaci per bocca”.

La Food & Drug Administration ha approvato l’impiego del nuovo dispositivo nell’emicrania con e senz’aura e, per la rapidità, nella cefalea a grappolo, particolarmente dolorosa. ll principio attivo è il sumatriptan iniettabile che già era disponibile attraverso normali punture. “Questo farmaco è il primo dei triptani, farmaci di riferimento in questa patologia, a essere diventato generico — dice Rapoport —Ciò ha consentito lo sviluppo di nuove modalità di utilizzo per soddisfare esigenze ancora irrisolte, come i problemi di malassorbimento gastrico”.


Giovani per sempre con tre quarti d’ora di moto al giorno

Un pò di moto tutti i giorni, elisir di giovinezza Forse un elisir di eterna giovinezza esiste davvero. E sarebbe facile ed economico. Tre quarti ...

Proteine della carne: a rischio l’intestino delle donne

Consumo di carne Un elevato consumo di proteine della carne può aumentare nelle donne il rischio di sviluppare ...