iscrizionenewslettergif
Politica

Gaffe al taglio del nastro: e il ministro Brambilla se la ride

Di Redazione6 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il ministro Brambilla e la famigerata forbice blu

Il ministro Brambilla e la famigerata forbice blu

BERGAMO — Alla presentazione della nuova sede dei Promotori della Libertà c’è stato anche un momento di grande imbarazzo quando il ministro Michaela Brembilla, pur con il sorriso sulle labbra, ha “redarguito” il responsabile locale Alfredo Frigerio che le porgeva un paio di forbici blu da cartoleria, per tagliare il nastro: “Da quando sono ministro – gli ha detto fatto notare la Brambilla – faccio un’inaugurazione al giorno, ma questa è la prima volta che mi capita che le forbici per tagliare il nastro non mi vengano servite sul cuscinetto di velluto rosso”. Fragorose risate, mentre i parlamentari bergamaschi lanciavano occhiate di fuoco al poveretto.

Ci hanno pensato Giorgio Jannone e la stessa Brambilla a risolvere gli imbarazzi, con una battuta: “Sai Michela, i bergamaschi sono gente operosa e a questi dettagli operativi badano poco”, mentre il ministro replicava: “E’ vero, noi siamo gente pratica” allungando una carezza al Frigerio. Va bene così e via a flash, spumanti e salatini.


Fontana: Promotori della libertà con il partito e dentro il partito

Gregorio Fontana presenta il ministro Brambilla BERGAMO -- "I Promotori della libertà sono un'iniziativa con il partito e nel partito". Lo ...

La Brambilla presenta a Bergamo i “Promotori della libertà” (video)

Il ministro del turismo Michela Brambilla BERGAMO -- Il ministro Michela Brambilla, che è anche il coordinatore nazionale dell'iniziativa, li ha ...