iscrizionenewslettergif
Bergamo

Evasione Iva da 2,5 milioni: carpenteria nei guai

Di Redazione3 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Evasione dell'Iva, carpenteria nei guai

Evasione dell'Iva, carpenteria nei guai

BERGAMO — I funzionari dell’Ufficio delle Dogane, nel corso di una serie di interventi di contrasto all’evasione fiscale nel settore dell’Iva, hanno accertato un’evasione d’imposta, da parte di una società di carpenteria metallica, per un importo di circa 2,5 milioni di euro.

Gli accertamenti effettuati nella società in questione, operante in provincia di Bergamo, hanno permesso di ricostruire il meccanismo della frode, messa in atto dal 2006 al 2009.

La società evadeva l’Iva tramite la produzione di documentazione commerciale, che attestava false operazioni di esportazione e di cessione intracomunitaria, permettendo la costituzione di un illecito plafond Iva. I legali, rappresentanti della società sottoposta a controllo, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.


Guasto nazionale sulle linee Telecom: adsl in tilt al Nord

Telecom Italia BERGAMO -- "Un guasto a livello nazionale" sta mettendo in difficoltà i collegamenti internet di ...

Disabile faceva il corriere della droga: fermato con 30 chili di hashish

I Carabinieri in azione BERGAMO -- I Carabinieri del Comando Provinciale di Bergamo hanno arrestato A.D., 64enne di Rovigo, ...