iscrizionenewslettergif
Provincia

Caccia ai ladri in autostrada: presi con Jaguar e argenteria

Di Redazione3 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una Jaguar

Una Jaguar

BERGAMO — Si sentivano degli autentici Arsenio Lupin dei nostri giorni i due ladri albanesi di oggetti di lusso che sono stati arrestati dalla Polizia stradale di Seriate dopo un inseguimento in autostrada.

Erano amanti del lusso, non c’è che dire: erano su una Jaguar con quadri, argenteria, bottiglie di vino d’annata e altro ancora. Tutto rubato, per un valore di decine di migliaia di euro.

Intorno alle 6 di ieri mattina, gli agenti hanno incrociato l’auto con quattro uomini a bordo hanno deciso di fermarla per un controllo, ma i ladri hanno accelerato, ingaggiando con gli agenti una inseguimento a 250 all’ora che ha attraversato tre province, da Brescia a Milano.

Alla fine sono stati bloccati nel Milanese, dopo essere usciti a Cavenago. Due sono stati arrestati, mentre due sono fuggiti a piedi scavalcando la recinzione ai bordi dell’autostrada. In auto sono stati trovati anche passamontagna e arnesi da scasso.


Madrid, arrestato boss bergamasco del narcotraffico

Arrestato boss bergamasco BREMBATE SOPRA -- Era considerato il principale narcotrafficante della Camorra. E' stato arrestato all'aeroporto di ...

Online la lista dei 300 caduti bergamaschi “dimenticati”

Il cimitero militare di Francoforte sul Meno (foto courtesy www.robertozamboni.com) "Gentile Direttore, sono un tesserato dell’Associazione Nazionale Ex Deportati (Sezione di Verona) e in tale associazione ...