iscrizionenewslettergif
Bergamo

Sfratto federazioni sportive, Baraldi scrive a Petrucci: pagheranno le più piccole

Di Redazione1 giugno 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gianfranco Baraldi

Gianfranco Baraldi

BERGAMO — “Alla fine a rimetterci saranno le federazioni sportive più piccole, che hanno meno disponibilità economiche”. E’ quanto sostiene il consigliere comunale del Pdl e presidente degli Atleti azzurri d’Italia Gianfranco Baraldi in una lettera inviata al presidente nazionale del Coni Gianni Petrucci, che ha per argomento la situazione che si è venuta a creare alla casa dello sport di Bergamo, con la Provincia che chiede indietro gli uffici in cui attualmente risiedono le federazioni sportive per utilizzarli per l’assessorato Caccia e Pesca.

“Sono preoccupato – spiega l’ex assessore allo Sport della giunta Veneziani in questa videointervista – e con me lo sono tutte le federazioni, soprattutto quelle più piccole che fanno già fatica ad avere i mezzi per fare l’attività federale… La Provincia legittimamente sta cercando soluzioni ma le prospettive francamente non sono buone, perché gli spazi sono quelli che sono e in quelle stanze le federazioni sono già stipate. Spero ci sia un ripensamento”.

LEGGI ANCHE
Bosio, Csi: alla casa dello sport non ci sono spazi liberi (video)
Casa dello sport: gli uffici del Csi a rischio sfratto
La Provincia rivuole gli uffici: rischio sfratto per le federazioni sportive


Striscia di gasolio sull’asfalto: panico sull’asse interurbano

L'asse interurbano BERGAMO -- Sono stati attimi di autentico panico quelli vissuti dagli automobilisti che venerdì nel ...

Una bella giornata di primavera rovinata dalle corse in auto

Un'auto dell'Historic Gran Prix Gentile Direttore, domenica 30 maggio è stata una bella giornata di primavera, da passare all’aperto con ...