iscrizionenewslettergif
Economia

Tito Lombardini nuovo presidente dell’Accademia Carrara

Di Redazione28 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'Accademia Carrara

L'Accademia Carrara

Il Consiglio di Amministrazione dell’Accademia Carrara, riunitosi questa mattina a Palazzo Frizzoni, ha nominato all’unanimità il presidente nella persona di Tito Lombardini.

Alla presenza dei componenti del Consiglio Ignazio Bonomi, Giovanni Giavazzi, Willi Zavaritt, Tito Lombardini, Cesare Zonca, Umberto Zanetti, Rosanna Paccanelli, Adalberto Albertoni, Dario Guerini, Giorgio Mirandola, Giorgio Pandini (assenti Mario de Beni, Giulio Terzi di Sant’Agata, Gianriccardo Piccoli) è stato eletto vicepresidente Ignazio Bonomi.

L’elezione dei membri del comitato esecutivo è stata rinviata alla prossima riunione del Consiglio d’amministrazione.

La prima seduta del Consiglio di Amministrazione si è tenuta per la prima volta nella prestigiosa aula del Consiglio comunale di Bergamo, massimo luogo di partecipazione e di democrazia della città. Il sindaco Franco Tentorio, nel ringraziare i consiglieri uscenti e in particolare il presidente Willi Zavaritt, ha assicurato la massima volontà di collaborazione dell’Amministrazione comunale in un momento in cui la Carrara sta programmando il suo futuro, sia per la ristrutturazione dei locali, sia per la futura organizzazione di gestione.

L’Assessore alla Cultura Claudia Sartirani ha ricordato l’importanza della presenza della Carrara nella vita culturale della città e ha sottolineato le importanti forme di collaborazione che possono crearsi con la Cobe, società comunale di gestione degli eventi.

Effetto dazi, Tenaris vola in borsa

La Tenaris Con buona pace della crisi e delle ristrutturazioni in atto, la Tenaris spicca il volo ...

Bosatelli tenta l’acquisto di Gewiss, per uscire dalla borsa

Il marchio della Gewiss Unifind, anche per conto di Polifin che fa capo a Domenico Bosatelli e alla moglie ...