iscrizionenewslettergif
Bergamo Musica

Jarrett in concerto, ma il record è il prezzo dei biglietti

Di Redazione24 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Keith Jarrett in concerto

Keith Jarrett in concerto

BERGAMO — Straordinario l’evento, non c’è che dire. Ma altrettanto straordinario il prezzo. Sì perché i biglietti del concerto del jazzista americano Keith Jarett, che si terrà al Lazzaretto di Bergamo il prossimo 16 luglio costeranno fino a 98 euro. Uno sproposito.

Per carità, Jarrett è una stella internazionale. Verrà a Bergamo in trio con il contrabbassista Gary Peacock e il batterista Jack DeJohnette, suoi compagni di avventura da oltre 25 anni, e altrettanto prestigiosi. Ma 45 euro – 90 mila lire così ci capiamo meglio – come biglietto minimo, più diritti di prevendita, è davvero uno schiaffo alla crisi. Se poi avete anche l’ambizione di non finire a 100 metri dal palco, sappiate che i tagliandi aumentano a 78 e 98 euro (senza prevendita ovviamente): rispettivamente 160 e quasi duecentomila lire. Probabilmente un record.

Il confronto con il concerto di Eros Ramazzotti, altra star internazionale, che sarà a Bergamo tre giorni dopo Jarrett è impietoso. Mentre sul minimo siamo vicini (43 euro contro i 45 del pianista americano), il massimo che si pagherà per il concerto di Eros sono 68 euro: di per sé già una follia, ma ben 30 euro in meno rispetto al jazzista. E poi dicono che la musica è in crisi…


Zuffa fra interisti e atalantini dopo la finale: 8 feriti

La Polizia CENTRO CITTA' -- Non tutto è filato per il verso giusto, nonostante la finale di ...

Che indecenza: Piazza Vittorio Veneto ridotta a un colabrodo (video)

Piazza Vittorio Veneto sembra un colabrodo CENTRO CITTA' -- Saranno state le tribune montate per l'adunata degli alpini. Saranno state le ...