iscrizionenewslettergif
Psicologia

La pausa caffè aiuta la concentrazione

Di Redazione24 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pausa caffé

Pausa caffé

La pausa caffè aiuta a mantenere la concentrazione e riduce gli errori. La conferma arriva da una ricerca condotta dalla London School of Hygiene and Tropical Medicine.

In particolare, per chi è impegnato in turni notturni, il caffè ha un potere equivalente ad un breve riposo e può ridurre gli incidenti dovuti ai cali di attenzione. A sostenerlo gli autori dello studio pubblicato su “Cochrane Library”.

I ricercatori britannici hanno condotto 13 ricerche per vent’anni: i partecipanti agli studi dovevano eseguire dei compiti nei quali era richiesta memoria, concentrazione, prove di ragionamento. I gruppi sono stati divisi tra coloro che ricevevano un placebo, chi poteva dormire un pò e chi beveva una tazza di caffè.

Anche se tra gli ultimi due gruppi non ci sono state differenze rilevanti, coloro che assumevano caffé erano più precisi e commettevano meno errori.


Unioni più felici se l’uomo collabora in casa

Un papà aiuta il figlio nei compiti Difficile immaginare qual' è il nuovo segreto per far funzionare il matrimonio. Secondo uno studio ...

Il tocco femminile rende gli uomini più audaci

Il tocco femminile infonde coraggio Con una carezza o una pacca sulla spalla una donna sa rassicurare l'uomo al punto ...