iscrizionenewslettergif
Isola

Sgominata banda di ladri romeni che si difendeva con un pitbull

Di Redazione21 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri hanno arrestato i giovani romeni

I carabinieri hanno arrestato i giovani romeni

PONTE SAN PIETRO — Avevano una rapidità invidiabile. Arrivavano sul posto, facevano dei sopralluoghi, poi intorno all’una di notte colpivano in brevissimo tempo. I carabinieri hanno sgominato una banda di ladri rumeni che agiva fra la zona di Merate e la Bergamasca, in particolare nell’Isola.

I quattro, tutti giovani, avrebbero compiuto un numero considerevole di furti in abitazione, tanto che l’accusa nei loro confronti è associazione per delinquere finalizzata ai furti.

I carabinieri hanno recuperato parecchia refurtiva. L’operazione è stata denominata Pitbull. Questo perché durante il recupero d una parte della merce rubata in un negozio di computer di Medolago e nascosta in un campo vicino, i quattro romeni hanno scatenato un cane che avevano con loro contro i militari in borghese.


Pensionato muore cadendo dal tetto della sua abitazione

La disperata corsa dell'ambulanza CHIGNOLO D'ISOLA -- Dramma nel pomeriggio a Chignolo d'Isola. Un uomo di 68 anni è ...

Solleva una grata e cade nel cortile: paura per uno scolaro di 10 anni

La corsa dell'ambulanza CAPRINO -- Ha sollevato una grata, si è sporto troppo ed è caduto nel cortile ...