iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Salute

Informazioni mediche: agli italiani piace la rete

Di Redazione20 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ricerche mediche al computer

Ricerche mediche al computer

Un italiano su tre cerca informazioni sulla salute in Internet. Lo rileva un’indagine sullo stato dei rapporti medico-paziente del Censis. Sono alcuni dati del Monitor biomedico 2009 presentati da Maria Concetta Vaccaro del Censis al convegno “La conciliazione, un’alleanza rinnovata tra medico e cittadino”, organizzato dalla Fondazione Previasme onlus e promosso da Assomedico, con la collaborazione di Fimmg (Federazione italiana medici di famiglia), la partecipazione dell’Ania e il patrocinio dell’Enpam (Ente nazionale previdenza assistenza medici e odontoiatri).

Pare che la figura del medico stia perdendo di autorevolezza: “È percepito come un esecutore tecnico di un sapere complesso di cui però non ha più l’esclusiva-  ha spiegato Maria Concetta Vaccaro- Se c’è un errore è attribuito alla fallibilità del professionista e non della scienza medica. E questo aumenta l’intolleranza e pregiudica il rapporto medico-paziente”.

Gli italiani controllano in rete le diagnosi e le cure prescritte dal medico. A controllarle su internet è il 12 per cento degli italiani (percentuale che sale al 22 tra i laureati) ed è sempre intorno al 12 per cento (23,7 per cento dei laureati) la percentuale di chi discute con il medico i risultati emersi dalle ricerche sul web, mentre è il 4,7 per cento (8,9 per cento dei laureati) a contestare apertamente al proprio medico l’esattezza della diagnosi e delle terapie sulla base di quanto appreso dai siti web.


Yogurt e formaggi contro l’osteoporosi

Yogurt e formaggi contro l'osteoporosi Tre porzioni di latte o yogurt più tre porzioni di formaggio per combattere l'osteoporosi. A ...

Cancro endometrio: aumenta con l’uso di talco

Salute femminileIl talco - gradevole, profumato, lenitivo- potrebbe essere dannoso. Infatti, se usato nella zona perineale ...