iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, trattative in corso: ecco le cordate in gioco

Di Redazione20 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Alessandro Ruggeri

Alessandro Ruggeri

BERGAMO – Ci sarebbero due importanti trattative, già ben avviate, per la cessione dell’Atalanta da parte della famiglia Ruggeri. Dopo quanto dichiarato da Alessandro Ruggeri al Consiglio di Amministrazioni, Bergamosera.com ha intercettato alcune indiscrezioni sui possibili acquirenti.

Sembra confermata l’uscita di scena definitiva di Antonio Percassi, le voci arrivate in redazione raccontano di due cordate interessate: la prima farebbe capo ad imprenditori milanesi che oggi non hanno partecipazioni sportive, la seconda coinvolgerebbe soggetti già nel mondo del calcio con a capo l’attuale presidente del Livorno Spinelli.

Le valutazioni economiche, in questo momento, non si conoscono ma sembra non si parli soltanto di una cessione totale: gli eventuali nuovi ingressi potrebbero anche rilevare solo una parte delle azioni dei Ruggeri, la famiglia bergamasca rimarrebbe quindi in società con a disposizione capitali freschi per tentare la pronta risalita.

Sarebbe dunque caldissima la situazione in seno alla società atalantina, al Consiglio di Amministrazione sono stati chiesti altri 10-15 giorni di tempo per valutare al meglio le offerte e prendere una decisione. Nel caso in cui non si arrivi ad un passaggio di quote, i Ruggeri rimarrebbero al comando comunicando in seguito le loro decisioni in merito al riassetto societario.

Da Perugia intanto, rimbalza un’altra voce abbastanza clamorosa. Il sodalizio biancorosso, protagonista in serie A nel passato con Luciano Gaucci ai posti di comando, sarebbe sull’orlo del baratro. L’istanza di fallimento, presentata proprio oggi al Tribunale umbro, darebbe il via alla corsa contro il tempo per mantenere il titolo sportivo di prima divisione.

La costituzione di una nuova società sarebbe necessaria, l’investimento si aggira sui 3 milioni di euro, una delle cordate interessate è guidata dall’ex direttore sportivo Ermanno Pieroni e si parla di un coinvolgimento, tra gli altri, anche del presidente atalantino Alessandro Ruggeri.

Fabio Gennari


Atalanta, contestazione a Zingonia. Ma il Cda era altrove (foto)

L'ingresso del Centro Bortolotti ZINGONIA – C’erano gli ultras ma anche i semplici tifosi. Un centinaio, forse pochi in ...

Atalanta, il presidente Ruggeri: abbiamo offerte da valutare

Alessandro Ruggeri BERGAMO -- Dopo le indiscrezioni circolate nel pomeriggio, ecco il testo del comunicato ufficiale apparso ...