iscrizionenewslettergif
Sebino

Notte di follia a Sarnico: tre ubriachi devastano il lungolago

Di Redazione19 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il lungolago di Sarnico

Il lungolago di Sarnico

SARNICO — Erano ubriachi fradici. E per concludere la serata in “bellezza” hanno avuto la malsana idea di devastare il lungolago. Sono stati bloccati nella notte i tre giovani di Sarnico protagonisti in negativo della bravata che ha messo a soqquadro un tratto della sponda del Sebino.

I tre, di età compresa tra i 24 e i 26 anni, erano già noti alle forze dell’Ordine. Lunedì notte, dopo aver alzato un bel po’ il gomito, i tre hanno imperversato sul lungolago, rovesciando fioriere, incendiando cassonetti. Dopo aver fatto danni per 10mila euro, hanno concluso la notte di follia con un bagno in una piscina privata.

Bloccati dai carabinieri, sono stati denunciati alla procura della Repubblica per danneggiamenti in stato di ubriachezza.


Bimbo di tre anni annega nella piscina di casa

Inutile la corsa dell'ambulanza SARNICO -- Un bambino di 3 anni è annegato nella piscina prefabbricata di una villetta ...

Aereo biposto precipita al decollo: un morto, il pilota gravissimo

Il biposto precipitato ROGNO -- Un ultraleggero Tecnam P92 è precipitato ieri mattina in un campo agricolo a ...