iscrizionenewslettergif
Valle Imagna

Nuovo incidente per la famiglia perseguitata dalla sfortuna

Di Redazione18 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'interno di un'ambulanza

L'interno di un'ambulanza

SANT’OMOBONO — Perseguitati dalla sfortuna. Non più tardi di una settimana fa mamma e due bimbi erano precipitati in auto in un dirupo, uscendo miracolosamente illesi. Ieri il terzo figlio è finito sotto un’auto al ritorno da scuola.

Il bimbo di nove anni risiede con la famiglia in una frazione di Sant’Omobono. Frequenta la quarta elementare. Ieri intorno alle 16, stava tornando a casa lungo la strada che dal paese conduce a Selina quando è stato investito da una Fiat Panda guidata da una residente, che viaggiava in direzione della valle.

Per fortuna le conseguenze non sono state gravissime. Il bimbo è stato ricoverato agli Ospedali Riuniti di Bergamo. A parte il forte spavento, le sue condizioni non destano preoccupazioni.

LEGGI ANCHE
Vola nel dirupo: paura per una mamme e i due figli


Il custode del convento? Un trafficante di cocaina

Una gazzella dei Carabinieri ALMENNO SAN BARTOLOMEO -- Il laboratorio per la raffinazione della droga si trovava in una ...

Gli sparano alla testa: pregiudicato trovato agonizzante in un dirupo

I carabinieri PALAZZAGO -- Potrebbe essere stato un tentativo d'esecuzione in piena regola. Di quelle che di ...